Armeria Torino : Vendita Armi Nuove, Usate, Abbigliamento Tecnico e Sportivo
Orari Negozio: ( Lun. mattina chiuso ) - Pom. 15.00 - 19.30 / Mar. - Sab. : 9.00 - 12.30 | 15.00 - 19.30
Dove ci Troviamo c. so Telesio, 8 - Torino
Orari Negozio Lun - Sab : 9:00 - 12:30 / 15:00 - 19:30 ( Lunedi mattina chiuso )
Close
10146 - Torino c. so Telesio, 8
011 7790 770 info@previaticountry.com
Orari Negozio: ( Lun. mattina chiuso ) - Pom. 15.00 - 19.30 / Mar. - Sab. : 9.00 - 12.30 | 15.00 - 19.30

Beretta 98 FS Sportiva – NATALE –

98 fs: il calibro civile … della 92 fs

Le pistole Beretta serie 92 sono armi semiautomatiche, progettate per impieghi militari, adottate da numerose Forze di Polizia ed Eserciti in conseguenza degli eccellenti risultati ottenuti rispetto alla più qualificata concorrenza mondiale.

La grande affidabilità e sicurezza d’uso, la notevole autonomia di fuoco e l’elevata precisione di tiro che caratterizzano le versioni base sono state trasferite pari pari sulle versioni 98 cal. 9 mm x21 IMI e sui modelli 96 cal. .40 S & W. In tempi recenti la serie 92 si è arricchita di modelli speciali tra i quali alcuni studiati espressamente per soddisfare le esigenze di Corpi di Polizia esteri.

COD: 8162 Categorie: , Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , Product ID: 8162

Descrizione

SCHEDA TECNICA

Il fascino che le semiautomatiche destinate alla difesa personale e al law enforcement esercitano sull’appassionato è indiscutibile. Il che è ancora più vero per le armi d’ordinanza adottate su vasta scala, come la 1911 e la nostra Beretta 92 Fs (98 Fs in Italia). Nell’impiego delle armi corte concepite per l’uso pratico, la maggiore difficoltà che il neofita riscontra nel tiro è costituita dalla gestione dello scatto, caratterizzato dal peso consistente per motivi di sicurezza. Appunto il nuovo scatto, leggero e pulito, per il neofita costituisce a nostro giudizio la principale miglioria apportata alla celeberrima Fs. La classificazione sportiva è un altro vantaggio fondamentale, poiché permette di avere una “vera” 98 senza compromettere la risicata disponibilità delle tre armi comuni concesse col porto d’armi.

Meccanica fidata

La 98 Sport mutua l’organizzazione meccanica dalla 98 Fs. Essa è, pertanto, una semiautomatica con chiusura geometrica a corto rinculo con blocchetto oscillante di derivazione Walther P38. Lo scatto è ad Azione mista facoltativa. Il cane è esterno e il percussore è flottante. Invariati i sistemi di sicurezza: il blocco automatico al percussore; la mezza monta al cane; la leva ambidestra di disarmo che può rimanere inserita per fungere da sicura vera e propria, la cui attivazione prescinde dalla condizione del cane e del carrello e, infine, l’estrattore verniciato di rosso che funge da avvisatore visivo e tattile di camera carica. La differenza più evidente rispetto alla 98 Fs è la tacca Lpa regolabile in altezza e derivazione, d’altezza ridotta poiché rapportata alle dimensioni del mirino integrale al carrello, lo stesso della Fs. Per lo scatto viene dichiarato un peso di sgancio di 1.500 grammi, coerente col valore di 1.600 circa da noi rilevato. Ufficialmente lo scatto della Fs normale è di 1.800 grammi, ma per la 98A1 e la 92 Fs Compact L, che abbiamo provato rispettivamente sui numeri di novembre 2013 e febbraio 2015, abbiamo rilevato un peso di sgancio di 2.400-2.500 grammi. Ancora, la 98 Sport ha il grilletto e l’asta guidamolla in acciaio, in sostituzione degli analoghi componenti (oggi) in polimeri. Il cane è scheletrato, l’alleggerimento dovrebbe velocizzare il tempo di percussione. Dulcis in fundo le guancette nere in gomma, che risultano confortevoli senza snaturare la vocazione combat dell’arma e dal punto di vista cromatico ben si armonizzano con il fusto anodizzato e col trattamento Bruniton della canna e del carrello. Le guancette sono spesse e grippanti.

Mire e scatto

Innestata a coda di rondine, la tacca di mira micrometrica è regolabile a click in altezza e derivazione. Essa è bassa poiché rapportata al mirino integrale al carrello, di conseguenza anche il traguardo è poco sviluppato in altezza. La quantità di luce laterale permette comunque una buona acquisizione del mirino. Gli spigoli arrotondati della foglietta di mira riducono il rischio di ferirsi scarrellando. Per il tiro in condizioni precarie di illuminazione, la tacca è provvista di due dot bianchi ai quali corrisponde quello pure bianco del mirino. La conformazione squadrata di quest’ultimo agevola l’acquisizione rapida e la precisione di puntamento.

La Doppia azione richiede uno sforzo deciso, poiché è lunga e pesante. Con la dovuta assuefazione si riesce a gestirla in modo conveniente grazie all’assenza di impuntamenti del grilletto in prossimità dello sgancio del cane. Anche la transizione dal primo colpo sparato in Doppia al secondo in Singola richiede allenamento specifico. La Singola azione ha la precorsa lunga e abbastanza fluida. Sul secondo tempo si concentra gran parte del peso di sgancio, che abbiamo rilevato appunto in 1.600 grammi. Lungo e pulito, il secondo tempo è seguito da un evidente collasso di retroscatto.

Azione Single/Double
Lunghezza Canna (mm) 125
Lunghezza Canna (in) 4.9
Calibro 9×21 IMI
Caricatore 15
Altezza totale (mm) 137
Altezza totale (in) 5.4
Lunghezza totale (mm) 217
Lunghezza totale (in) 8.5
Spessore totale (mm) 38
Spessore totale (in) 1.5
Peso scarico (g) 945
Peso scarico (OZ) 33.3